LIONS GROSSETO ALDOBRANDESCHI

Cerca
Vai ai contenuti

Menu principale:



10/12/2017
DOMENICA 10 DICEMBRE ORE 17:30
TEATRO DEGLI INDUSTRI
GROSSETO






 
 
 
 

I simboli
e le
insegne



Il Distintivo Lions
e il suo significato





L'emblema è costituito da una lettera "L" d'oro inscritta in un'area circolare blu con due teste di leone, rivolte una a destra e un'altra a sinistra a simboleggiare la fierezza di quanto fatto in passato e la fiducia nel futuro.
La parola "Lions" appare sulla sommità e la scritta "International" sul basso.

Nel gennaio del 1931 la rivista "THE LION" pubblicava questa nota:

Our name was not selected at random, neither was it a coined name. From time immemorial, the lion has been the symbol of all that was good, and because of the symbolism that name was chosen. Four outstanding qualities – Courage, Strength, Activity and Fidelity – had largely to do with the adoption of the name. The last mentioned of these qualities, Fidelity, has a deep and peculiar significance for all Lions. The lion symbol has been a symbol of Fidelity through the ages and among all nations, ancient and modern.

(Il nostro nome non è stato scelto a caso e nemmeno fu inventato. Da tempo immemorabile, il leone è stato il simbolo di tutto ciò che era buono, ed è per questo significato che questo nome è stato scelto. Quattro notevoli qualità - Coraggio, Forza, Azione e Fedeltà - hanno largamente a che fare con l'adozione del nome. L'ultima di queste qualità, la Fedeltà, ha un profondo e peculiare significato per tutti i Lion. Il simbolo del leone è stato il simbolo della lealtà - fedeltà - attraverso i secoli e per tutte le nazioni, antiche e moderne.)



 

FAI UN GIRO PER LE STRADE DI GROSSETO......

 
 
 
 
 
 
I LEO

I Leo
 il nostro
futuro



Nascita dei
Leo Club





I Leo nacquero nel 1957, in Pennsylvania USA, grazie all'intuizione del socio Lion Jim Graver che allora allenava la squadra di baseball dell'Abington High School. Graver era un socio attivo del Lions Club di Glenside e con un amico e consocio, William Ernst, ragionava sulla possibilità di creare un club di servizio con i suoi ragazzi del liceo. I Glenside Lions si trovarono subito d'accordo sul fatto che un gruppo giovanile Lions fosse una buona idea tanto che Graver ed Ernst si misero subito al lavoro. Al primo incontro partecipò l'intera squadra di baseball di Jim per un numero di 35 partecipanti, proprio quelli che formarono il primo club. Il 5 dicembre 1957, i Glenside Lions presentarono uno statuto per l'Abington High School Leo Club. Come primo Leo Club del mondo, il gruppo creò l'acronimo Leo: leadership, eguaglianza, opportunità. Più tardi eguaglianza diventò esperienza; inoltre, il gruppo scelse l'oro e il marrone - i colori della scuola - come colori del Leo Club. Nel 1964 si contavano 27 Leo Club in Pennsylvania e uno a New York. Lo sviluppo si ebbe nel 1967 quando, visto il diffondersi dei Club, il Consiglio del Lions Clubs International adottò il Programma Leo Club come programma ufficiale dell'associazione; aperto a uomini e donne, l'obiettivo del Programma Leo Club era (ed è ancora): "...fornire ai giovani nel mondo un'opportunità di sviluppo e contributo, a livello individuale e collettivo, come membri responsabili della comunità locale, nazionale e internazionale

Preghiera dei Lions

Ti ringraziamo Signore, per essere qui riuniti per diventare migliori e per poter insieme servire meglio i nostri simili.
Dacci, Signore, l'umiltà, la conoscenza e la forza necessaria
per compiere i nostri doveri con entusiasmo e tenacia.
Dacci la bontà e la tolleranza per rispettare le opinioni degli altri ed alimentare in tutti l'aspirazione a servire l'umanità che soffre.
Proteggi e benedici, Signore, la nostra grande famiglia lionistica che lavora oggi, come sempre, per il culto dell'amicizia, dell'amore per il prossimo e del servizio disinteressato.
Benedici Signore, il nostro lavoro.

Lions Club Grosseto Aldobrandeschi sede sociale,Hotel Granduca via Senese 170,58100 Grosseto


L’organizzazione di club di servizio più grande al mondo
I nostri 46.000 club con oltre 1,35 milioni di soci ci rendono l'organizzazione di club di servizio più grande del mondo. Siamo anche tra le organizzazioni più efficienti, I nostri soci sono pronti a fare tutto ciò che è necessario per le proprie comunità locali. Ovunque lavoriamo, troviamo nuovi amici. Bambini che hanno bisogno di occhiali, anziani che hanno fame e persone che forse non incontreremo mai.


 
Torna ai contenuti | Torna al menu